2.05

Filantropia locale e community foundations: la circolazione del modello americano nel sistema giuridico italiano

Le community foundations rappresentano, nel mare magnum della filantropia statunitense, gli enti senza scopo di lucro che hanno segnato, nel corso degli ultimi decenni, il più rapido tasso di sviluppo. I motivi di questa ascesi sono molteplici ­ e saranno affrontati nel prosieguo ­, ma sono riconducibili, essenzialmente, all’assenza di enti non-profit operanti in (e per) un territorio specifico. Da un punto di vista comparatistico, le fondazioni comunitarie rappresentano un’ipotesi interessante di circolazione di un modello: difatti, questi enti, sorti nel sistema nordamericano, hanno trovato un rapido sviluppo, dapprima in alcuni sistemi appartenenti alla medesima famiglia giuridica (Inghilterra, Canada, Nuova Zelanda) e, successivamente, in alcune aree di civil law (tra cui la Germania, il Messico e l’Italia).

Descargar PDF: Esp []
descargas - 289 visualizaciones
Giovanni Maria Riccio, «Filantropia locale e community foundations: la circolazione del modello americano nel sistema giuridico italiano. », InDret 2.05